RI Italia

Italia Perspectives


Lascia un commento

Country Reptrak® 2016: la Svezia è il paese più reputato al mondo

La nostra annuale analisi sulla reputazione dei Paesi del mondo – Country Reptrak® 2016 – stila una classifica che vede al primo posto la Svezia, seguita subito dopo da Canada e Svizzera. Giudizi questi ottenuti da un’indagine condotta nel primo trimestre su più di 50.000 consumatori dei paesi del G8.

Interessante notare come nella Top 10, 7 Paesi sono dell’Europa Occidentale, due dell’Oceania (Australia e Nuova Zelanda) e uno dal Nord America. L’Italia quest’anno guadagna nel ranking mondiale il 12esimo posto, subito dopo l’Olanda e l’Austria guadagnando ben 4 punti rispetto al 2015 con un paradosso però: la reputazione di cui gode all’estero (score pari a 71) è nettamente superiore a quella di cui gode in casa (score 57). L’intensificazione degli investimenti stranieri in Italia ne è una conferma, anche se il nostro paese ha la possibilità di crescere ulteriormente, a patto di una rinnovata attenzione ai suoi beni culturali e paesaggistici e di una conferma della stabilità politica e del percorso di riforme avviato.

Ma perché la reputazione di un Paese è così importante? Le nostre misurazioni ci dimostrano la forte correlazione tra ranking e impatto sull’economia del Paese. Come succede già per le aziende, le nazioni che godono di una buona reputazione attraggono maggiori investimenti esteri, accrescono le proprie esportazioni oltre ad accaparrarsi i migliori talenti del mercato, dando così un boost non indifferente alla propria economia. Aspetti da non sottovalutare, considerato lo scenario attuale!

Ecco le Top 10 secondo il Country RepTrak® 2016:

  1. Svezia
  2. Canada
  3. Svizzera
  4. Australia
  5. Norvegia
  6. Finlandia
  7. Nuova Zelanda
  8. Danimarca
  9. Irlanda
  10. Olanda

Per maggiori dettagli visitate https://www.reputationinstitute.com/research/Country-RepTrak.